AZIENDA LEADER MONDIALE NEL SETTORE OTTICO

ci ha incaricato di ricercare un/una

PLASTIC PROCESS ENGINEER
(Rif. PPE/18V)

Il Candidato/ La Candidata, riportando all'Engineering Manager, sarà responsabile dell'evoluzione tecnologica dei processi di stampaggio ad iniezione presenti in azienda, (comprensivi della preparazione del materiale attraverso le precedenti fasi di estrusione ed essicazione) e dell'industrializzazione di nuovi prodotti.

La posizione dovrà curare:
  • Implementare le migliori tecnologie produttive per lo stampaggio tramite ricerche di mercato su applicazioni simili e non e/o attraverso sviluppi interni;
  • Collaborare con i team Prodotto & Innovation per la messa in produzione di nuovi prodotti;
  • Supportare l'area manufacturing nella risoluzione di problemi produttivi in un'ottica di miglioramento continuo e della qualità;
  • Suggerire piani di manutenzione preventiva e predittiva per l'ottimizzazione delle perfomance degli impianti.
Si richiedono:
  • Laurea Magistrale Tecnica, preferibilmente in Ingegneria dei Materiali o Ingegneria Meccanica, con indirizzo materie plastiche;
  • Esperienza lavorativa di almeno cinque anni di cui almeno tre presso aziende di stampaggio materie plastiche per applicazioni in ambito tecnico;
  • Ottima conoscenza dei processi e delle attrezzature di stampaggio a iniezione e processi contigui (estrusione, compounding, essicazione…);
  • Ottime capacità organizzative e di pianificazione di attività in ambito industriale;
  • Discreta padronanza nell'utilizzo dei tipici strumenti di disegno tecnico (software CAD - CAE);
  • Buona conoscenza della lingua inglese e disponibilità a brevi trasferte all'estero (anche di medio-lungo raggio).
Si offrono: Condizioni di inserimento in un contesto lavorativo particolarmente stimolante sul piano professionale.

Sede di lavoro: Provincia di Varese